Culetto sexy di una lesbica con mutandine nere

Lesbica cerca una notte folle

Lesbiche

Cerco una lesbica porca proprio come me… Conosciamoci un po’. Sono sempre stata attratta dalle donne, creature sublimi e dal corpo paradisiaco. Spesso mi ritrovo a fissare seni voluttuosi che si intravedono da camicie un po’ troppo scollate, oppure lunghe gambe avvolte da calze velate, e allora la mia immaginazione mi proietta scenari di sesso sfrenato e devastanti orgasmi clitoridei.

Mi ritrovo con il perizoma fradicio e il rilievo dei capezzoli gonfi e turgidi che trapassano il reggiseno. Ho bisogno di una nottata folle, con una donna tanto porca quanto lo sono io… O magari, anche più di una donna sola…

Mi piace vestire elegante, tenere scoperte le caviglie e adornarle con il laccio di un bel paio di Mary Jane, spesso in ufficio indosso tailleur o camicie provocanti, ma non è il direttore o gli altri colleghi che mi interessano. Voglio una donna lesbica e maiala, da provocare e fare bagnare anche solo con uno sguardo intenso.

Se pensi di essere quella che fa per me, continua a leggere per averne la conferma, magari riesco a sedurti anche solo attraverso queste righe, e ti invoglierò a contattarmi.

Quando torno a casa dall’ufficio, la prima cosa che faccio è spogliarmi, e prendere i miei giochini dal cassetto della camera da letto. Un dildo nero di 30 centimetri, e un plug anale vibrante: i miei gioiellini. Li porto con me nella doccia, e inizio a far scorrere l’acqua bollente sulla mia pelle liscia e candida.

Immagino due grosse tette, e una fica rasata calda e pulsante, la mia mente vaga, mentre la punta del dildo scivola sul mio ventre. Mi basta poco per eccitarmi, allora mi piego rimanendo sulla punta dei piedi, allargo per bene le gambe e inizio a far scorrere il getto dell’acqua calda sul pube e poi giù fino a sfiorare il mio clitoride pulsante, lo inondo con il getto più delicato, e subito un gemito freme fra le mie labbra carnose.

Mentre mi bagno sempre più, lecco il dildo e poi lo infilo in bocca, tenendo la lingua fuori, mi piace sentire la sensazione di soffocamento quando vado troppo in fondo, mi immagino una bella tettona dai capelli lunghi che mi scopa vigorosamente la bocca con un grosso strap-on.

Poggio la cornetta della doccia, e inizio a stimolare l’ano con la punta del plug anale, mi piace accendere la vibrazione solo quando è già dentro. Sono così eccitata che il mio ano è già largo, e gli umori della mia fica sono colati fino a lubrificare il mio buchetto, e così il plug penetra facilmente.

Quando lo accendo sento un meraviglioso brivido lungo la schiena, e un piacere intenso che mi fa ansimare. Adesso voglio penetrarmi anche la fica con violenza, sono così eccitata che mi sembra di impazzire, con due mani tengo il lungo dildo e lo ficco dentro ritmicamente e sempre più rapidamente.

Figa rasata di una lesbica coperta da mutandine nere e jeans corti

Sono così porca che sento quella meravigliosa sensazione che precede l’orgasmo, sono pronta: appena sfilo il dildo dalla mia fica fuoriesce una copiosa ondata di squirt che raggiunge le ante della mia doccia, e mi abbandono ad un urlo di godimento estremo.

Il liquido pulsa fuori rapidamente e lo sento colare sulle cosce, passo le dita sul clitoride per stimolarlo ancora, ancora e ancora. Lecco le dita e assaporo il mio orgasmo, ancora fremente per l’eccitazione mi appoggio sulle ginocchia. Non sono ancora sazia.

Mi piacerebbe farti godere come non hai mai fatto prima

Se solo tu fossi qua, ti spoglierei lentamente mentre ti bacio e ti mordo il collo. Ti leccherei le labbra sensualmente mentre ti sbottono il reggiseno. Ti succhierei i capezzoli facendo virare la lingua e affonderei la faccia fra le tue tette, mentre faccio scivolare le dita dentro gli slip. Oh, sono certa che ti troverei la fica già fradicia e desiderosa della mia lingua.

Mi piacerebbe sfilarti le mutandine e allargarti le gambe, farti sentire il mio respiro caldo sulle grandi e piccole labbra, ti farei gonfiare il clitoride senza neppure toccarti.

Il cunnilingus è un’arte, e io sono molto esperta in questa pratica. Infatti, inizio con piccoli baci sul monte di Venere, scendendo lentamente fino al clitoride. So che è estremamente sensibile, e le mie labbra delicate lo succhierebbero dolcemente, mentre con la punta della lingua lecco dall’alto al basso. Oh, come vorrei vedere la tua faccia da porca mentre ti faccio godere come una pazza.

Per iniziare ti farei un bel ditalino mentre ti slinguazzo il clitoride con movimenti circolari, prima lenti e poi rapidi. Sicuramente mi supplicheresti di farti venire, ma prima voglio farti godere come non hai mai fatto prima.

Sarei pronta a soddisfare qualsiasi tua fantasia: ti praticherei un rimming perfetto, leccandoti l’ano con la punta della mia lingua calda, e riempiendoti della mia saliva; potremmo giocare anche con le corde di canapa, manette e guinzaglio. Ti insegnerei l’arte dello Shibari, legandoti al letto e bendandoti gli occhi, ma oltre che il ruolo di dominatrice mi eccita anche quello di sottomessa… farei qualsiasi cosa per soddisfare una fica bagnata a mia disposizione. Sono così porca che non mi sottraggo a nulla e amo tutto ciò che ha a che fare col sesso.

La mia parte preferita sarà quella in cui godremo insieme, con un bel dildo doppio lungo, grosso e rugoso, che ci spingiamo reciprocamente dentro le nostre fiche vogliose mentre ci guardiamo e ansimiamo intensamente. Ma anche quando sfreghiamo i nostri clitoridi gonfi e umidi uno contro l’altro con movimenti del bacino sempre più rapidi.

Lesbiche che scopano con uno strapon nel culo

Adorerei alternare questo ad una sditalinata per stimolarmi. Mi basta spingere due dita dentro per sentire i brividi che mi avvolgono e se vorrai potrò squirtarti addosso… sarebbe così eccitante inondarti del mio liquido caldo che spruzza dalla mia fica allargata con le dita, mentre mi stimoli il clitoride con violenza, facendomi spruzzare ancora su di te.

Sai che il 50% delle donne è in grado di squirtare? Con me potresti scoprire se anche tu sei fra queste, ho anni di esperienza, e un bel divano in pelle nera su cui possiamo allenarci, senza alcun pensiero, se non quello di godere come pazze. Adorerei insegnarti a squirtare e vederti urlare e ansimare di piacere, mentre aspetto il tuo spruzzo caldo a bocca aperta.

Sono aperta anche a provare esperienze di sesso a 3 con altre due donne, ho abbastanza giochi erotici, vibratori e dildi enormi per soddisfare tutte… E se non bastano potremmo sempre comprare qualche grossa zucchina.

Cosa aspetti a contattarmi?

Mentre scrivevo queste righe mi sono bagnata ed eccitata così tanto che ho iniziato a toccarmi, ma voglio te per godere al massimo, per scopare come se non ci fosse un domani e scoprire nuovi modi di provare piacere e di torturare le nostre fiche vogliose fino a devastarci di orgasmi.

Mi sento in paradiso. E certamente ti porterei con me in una notte di sesso folle e perverso. Ho voglia di te e del tuo corpo, mi bagno solamente ad immaginare ciò che potrei farti.

Sicuramente ci addormenteremmo sfinite all’alba, nude e con i corpi intrecciati, con la pelle che sa di sesso e di una notte indimenticabile… Siamo donne e potremmo capirci con un solo sguardo, sapremmo dove e come toccarci.

Contattami e rivoluzionerò la tua idea di sesso per sempre, metterò a disposizione la mia grande casa in cui vivo da sola e saremo libere di fare tutto ciò che ci verrà in mente, senza restrizioni o limiti. Ti aspetto per godere insieme a te…

Vuoi conoscere una donna in cerca di sesso senza impegno nella tua zona?

Iscriviti gratis!

Vuoi conoscere una donna in cerca di sesso senza impegno nella tua zona?

Iscriviti gratis!
Lascia un commento a questo annuncio